martedì 13 febbraio 2018

Concerto del 10 febbraio 2018, rassegna stampa.

Tratto da www.sempionenews.it
Coinvolgente il concerto dell’Orchestra Haydn dedicato a Vivaldi, Mozart, Telemann e Marcello, i maestri scelti dal direttore Daniele Balleello per il secondo appuntamento che ha coinvolto il pubblico del Tirinnanzi.

Legnano – “Concerto molto intenso! La presenza dei solisti in ogni brano ha reso l’esecuzione palpitante e tenuta desta l’attenzione del pubblico. L’orchestra ha suonato con leggerezza e dimostrato una compattezza e uniformità di suono degna delle serate migliori. Il pubblico ha seguito con grande attenzione e riservato un caloroso apprezzamento ad ogni esecuzione. Una serata da incorniciare. Appuntamento al 21 aprile, con il concerto dedicato a Mozart”

Sono queste le parole entusiaste del direttore Daniele Balleello, a termine del concerto "barocco" al teatro Tirinnanzi. 

In evidenza, di Alessandro Marcello (attr.) (1673 – 1747),  il solista Riccardo Emanuele Feroce con il Concerto per oboe in re minore graditissimo dal pubblico che ha applaudito il giovane maestro che collabora con l’Orchestra di Legnano.
A seguire, di George Philipp Telemann (1681 – 1767), una esecuzione "mirabile" del Concerto per viola in sol maggiore; chiusura trionfale con Wolfgang Amadeus Mozart (1756 – 1791) e la Serenata in re maggiore per due piccole orchestre, solisti  Michela Carù, Massimiliano Re, Giovanni Mirolli, Luigi Correnti e Boris Denti Tarzia, che hanno coinvolto e convinto il pubblico, laddove ce ne fosse stato ancora bisogno, dell’alto livello raggiunto dall’Orchestra che sta diventando un punto di riferimento del territorio.
Enzo Mari

Orchestra da camera della città di Legnano Franz Joseph Haydn
sito web: www.orchestralegnano.org
e-mail: orchestralegnano@alice.it


mercoledì 7 febbraio 2018

Stagione concertistica 2017-2018 - Secondo Concerto.

La Stagione concertistica 2017-2018 dell'Orchestra da camera della Città di Legnano Franz Joseph Haydn prosegue sabato 10 febbraio 2018 alle ore 21 presso il Teatro Città di Legnano “Talisio Tirinnanzi” in Piazza IV Novembre a Legnano.

Un concerto nel segno del barocco, che si apre con le atmosfere gioiose dei Concerti di Vivaldi, dove i due solisti rivaleggiano in un’amichevole gara di virtuosismo, e prosegue con il celebre Concerto per oboe di Marcello, così suggestivamente denso di malinconie autunnali da aver ispirato numerose colonne sonore cinematografiche.
Assai poco conosciuto in Italia è invece il tedesco Telemann, ma l’eclettico Concerto per viola potrebbe essere per il nostro pubblico una piacevole scoperta. Salteremo poi dal barocco al classicismo, con la Serenata in re maggiore di Mozart, che fa dialogare tra loro due piccole orchestre d’archi. Pur nella sua brevità, questo brano riserverà numerose sorprese agli ascoltatori più attenti.

Antonio Vivaldi (1678-1741)
Concerto per due violini in La maggiore Op.3 no.5 RV519 (da «L’Estro Armonico»)
Concerto per violino e violoncello in Si bemolle maggiore RV547
Alessandro Marcello (1673-1747)
Concerto per oboe ed archi in Re minore
Georg Philipp Telemann (1681-1767)
Concerto per viola in Sol maggiore TWV51:G9
Wolfgang Amadeus Mozart (1756-1791)
Serenata notturna no.6 per due piccole orchestre

Direttore
Daniele Balleello

Per visualizzare il programma di sala con le note introduttive al concerto a cura di Massimo Sacchi, clicca qui .

Orchestra da camera della città di Legnano Franz Joseph Haydn
sito web: www.orchestralegnano.org
e-mail: orchestralegnano@alice.it

martedì 30 gennaio 2018

Stagione concertistica 2017-2018 - Incontro di presentazione del secondo concerto.


Si avvicina il secondo appuntamento della stagione 2017/2018 dell'Orchestra da camera Città di Legnano Franz Joseph Haydn: sabato 3 febbraio 2018 alle ore 16 presso la Biblioteca A. Marinoni di Legnano in Via Cavour 3/A si terrà l'incontro di presentazione del concerto del 10 febbraio prossimo che prevede l'esecuzione di musiche di Antonio Vivaldi, Alessandro Marcello, Georg Philipp Telemann e Wolfgang Amadeus Mozart.

La presentazione, a cura del M° Daniele Balleello, offrirà una guida all'ascolto attraverso un approccio semplice e divulgativo, con il contributo di una dispensa introduttiva e contenuti audio/video.

Al termine dell'incontro sarà possibile aderire alla sottoscrizione promossa dall'orchestra e diventare Socio sostenitore; tutte le infomazioni sono disponibili sul sito web dell'orchestra all'indirizzo www.orchestralegnano.org.

Orchestra da camera della città di Legnano Franz Joseph Haydn
sito web: www.orchestralegnano.org
e-mail: orchestralegnano@alice.it

mercoledì 10 gennaio 2018

Aperitivi in concerto 2017/2018 - 14 gennaio 2018.

Legnano, 10 gennaio 2018.

La rassegna Aperitivi in concerto giunge al terzo appuntamento domenica 14 gennaio 2018 alle ore 11 presso il Teatro Città di Legnano Talisio Tirinnanzi con il concerto dei fiati dell'Orchestra da camera della Città di Legnano Franz Joseph Haydn diretti dal Maestro Daniele Balleello.

Programma:
Charles Gounod (1818-1893)
Petite Symphonie in Si bemolle maggiore per 9 strumenti a fiato
Wolfgang Amadeus Mozart (1756-1791)
Serenata per 12 strumenti a fiato e contrabbasso
in Mi bemolle maggiore K.361 (K.370a) "Gran partita"

La “Piccola sinfonia” per 9 fiati di Gounod è un delizioso divertissement in 4 movimenti, che sfrutta tutte le possibilità timbriche degli strumenti, in un dialogo sempre cangiante, ma sempre sereno e sorridente, pieno di tenerezza verso un buffo Settecento immaginario.

Segue nel programma la “Gran Partita” per 12 fiati e contrabbasso, in sette movimenti: un vero e proprio microcosmo musicale nel quale tutte le possibili combinazioni strumentali vengono via via esplorate. E al cuore di questa inesauribile abbondanza sta il sublime Adagio, considerato unanimemente come uno dei vertici della musica mozartiana: in altre parole, di tutta la storia della musica.

Per scaricare il programma di sala con le note introduttive al concerto (a cura di Massimo Sacchi) clicca qui.

Il biglietto d’ingresso, a 5 euro (ridotto 3 euro), si può acquistare con le seguenti modalità
- Presso la biglietteria del Teatro
  Da martedì a giovedì, ore 10.00 / 13.00 e due ore prima dell’inizio degli spettacoli
- Presso il Palazzo Leone da Perego (via Gilardelli 10, presso ufficio ScenAperta)
  Da martedì a giovedì, ore 15.00 / 17.00
- Online su www.vivaticket.it

Aperitivi in concerto, domenica 14 gennaio 2018 alle ore 11 presso il Teatro Città di Legnano Talisio Tirinnanzi in Piazza IV Novembre 4A a Legnano.
Direzione artistica e organizzativa:  Orchestra da camera della Città di Legnano Franz Joseph Haydn -  www.orchestralegnano.org  - orchestralegnano@alice.it

lunedì 11 dicembre 2017

Aperitivi in concerto 2017/2018 - 17 dicembre 2017.

Legnano, 11 dicembre 2017.

Domenica 17 dicembre 2017 alle ore 11 prosegue la stagione musicale del Teatro Città di Legnano Talisio Tirinnanzi.

Il secondo appuntamento della rassegna Aperitivi in concerto propone l'ensemble di fiati "I Legni del Cantelli" del Conservatorio di Musica Guido Cantelli di Novara diretti dal M° Giuseppe Gregori.

Programma:

Pëtr Il'ič Čajkovskij
da “La belle au bois dormant”
Valse Allegro, tempo di valse
Le Chat botté et la Chatte blanche Moderato

Edvard Grieg
“Peer Gynt”
Suite n. 1
  Il mattino Allegro pastorale
  La morte d'Aase Andante doloroso
  Danza d'Anitra Tempo di makurka
  Nell'antro del re della montagna Alla Marcia e molto marcato
Suite n. 2
  Il ratto della sposa: Lamento di Ingrid Allegro furioso-Andante doloroso
  Danza araba Allegretto vivace
  Il ritorno a casa di Peer Gynt: sera tempestosa sul mare Allegro agitato
  Canzone di Solveig Andante-Allegretto tranquillamente

Al Conservatorio Guido Cantelli di Novara, particolarmente vocato agli strumenti a fiato, si è formato un ensemble di strumenti di fiati  che  opera  sia  all'interno  che  all'esterno  del Conservatorio  per  concerti  e manifestazioni. All'interno del Conservatorio si esibisce nella stagione dei concerti del Conservatorio e al Festival Fiati Novara che, in quest'anno accademico, è alla sua sedicesima edizione, manifestazione di prestigio internazionale con ospiti provenienti da tutta Europa con seminari, masterclass e concerti.
L'ensemble ha una struttura variabile e comprende sia legni che ottoni. E' formato prevalentemente da studenti del Conservatorio stesso, del primo e del secondo livello di studi, da ex alunni, e in particolari occasioni da docenti del Conservatorio stesso.  Il complesso si forma e cresce musicalmente all'interno della classe di musica d'insieme per strumenti a fiato del Maestro Giuseppe Gregori e in collaborazione con tutte le classi di strumento a fiato. Il suo repertorio spazia da opere originali a trascrizioni per soli fiati.

Il biglietto d’ingresso, a 5 euro (ridotto 3 euro), si può acquistare con le seguenti modalità
- Presso la biglietteria del Teatro
  Da martedì a giovedì, ore 10.00 / 13.00 e due ore prima dell’inizio degli spettacoli
- Presso il Palazzo Leone da Perego (via Gilardelli 10, presso ufficio ScenAperta)
  Da martedì a giovedì, ore 15.00 / 17.00
- Online su www.vivaticket.it

Aperitivi in concerto, domenica 17 dicembre 2017 alle ore 11 presso il Teatro Città di Legnano Talisio Tirinnanzi in Piazza IV Novembre 4A a Legnano.
Direzione artistica e organizzativa:  Orchestra da camera della città di Legnano Franz Joseph Haydn -  www.orchestralegnano.org  - orchestralegnano@alice.it

martedì 14 novembre 2017

Aperitivi in concerto 2017/2018 - 19 novembre 2017.

https://drive.google.com/file/d/1UwLeugpmwNJhXWIwP_6n-7GdB77w0ejp/view?usp=sharing
Legnano, 14 novembre 2017.

Domenica 19 novembre prosegue la stagione musicale del Teatro Città di Legnano Talisio Tirinnanzi (link per scaricare il libretto della stagione).

L'appuntamento in programma fa parte della rassegna Aperitivi in concerto, a Legnano evento di tradizione ormai consolidata, la domenica mattina alle ore 11. Anno dopo anno la qualità della programmazione musicale e la levatura artistica degli interpreti hanno garantito presenza ed attenzione di pubblico sempre più significative e testimoniate da largo afflusso di presenze alla manifestazione. 

Duo dissonAnce 
Ieri e oggi attraverso un mantice

Roberto Caberlotto e Gilberto Meneghin, fisarmonica
Musiche di Johann Sebastian Bach, Tiziano Bedetti, Roberto Caberlotto, Vaclav Trojan, Astor Piazzolla

Il duo dissonAnce nasce dalla comune sensibilità di voler “cavare” un’identità diversa dallo strumento ad ance,  solitamente più noto per  i  suoi  trascorsi  nel  repertorio  folclorico:  la  fisarmonica. In quest’ottica la formazione propone riletture ed adattamenti di musica dedicata a generici strumenti da tasto o a tastiere bene specifiche (organo,  clavicembalo) parallelamente ad un’opera di formazione e conoscenza verso i compositori,  stimolandoli a produzioni originali per questa formazione.

Il biglietto d’ingresso, a 5 euro (ridotto 3 euro), si può acquistare con le seguenti modalità
- Presso la biglietteria del Teatro
  Da martedì a giovedì, ore 10.00 / 13.00 e due ore prima dell’inizio degli spettacoli
- Presso il Palazzo Leone da Perego (via Gilardelli 10, presso ufficio ScenAperta)
  Da martedì a giovedì, ore 15.00 / 17.00
- Online su www.vivaticket.it

Aperitivi in concerto 2017, domenica 19 novembre  2017, 17 dicembre 2017 e 14 gennaio 2018 alle ore 11 presso il Teatro Città di Legnano Talisio Tirinnanzi in Piazza IV Novembre 4A a Legnano.
Direzione artistica e organizzativa:  Orchestra da camera della città di Legnano Franz Joseph Haydn -  www.orchestralegnano.org  - orchestralegnano@alice.it

lunedì 27 marzo 2017

Stagione concertistica 2016-2017 - Terzo Concerto.


https://drive.google.com/file/d/0B-jxFGXadxfRdHZHWDJKak9Tdkk/view?usp=sharing
La Stagione concertistica 2016-2017 dell'Orchestra da camera della Città di Legnano Franz Joseph Haydn giunge al terzo ed ultimo appuntamento sabato 1 aprile 2017 alle ore 21 presso il Teatro Città di Legnano “Talisio Tirinnanzi” in Piazza IV Novembre a Legnano:


PROGRAMMA

Wolfgang Amadeus Mozart (1756-1791)
Ouverture dal «Don Giovanni» K.527
Andante – Molto Allegro

Ludwig van Beethoven (1770-1827)
Sinfonia n.6 in Fa maggiore op.68 «Pastorale»
I. Allegro ma non troppo [Risveglio di piacevoli sensazioni all’arrivo in campagna]
II. Andante (con) molto moto [Scena presso il ruscello]
III. Allegro. [Allegra riunione di contadini]
IV. Allegro [Tempesta]
V. Allegretto [Canto di pastori: sentimenti di gioia e riconoscenza dopo la tempesta]

 

Introduzione al concerto
La stagione della nostra orchestra si conclude con due capolavori tratti dal repertorio della triade Mozart-Haydn-Beethoven, vette di quel classicismo viennese considerato già da allora come una vera e propria epoca dell’oro per la musica sinfonica. Nel gruppo entrerebbe di diritto anche Schubert, ma costui, più che la quarta carta per fare un poker d’assi, ci sembra una sorta di jolly nero, un tarlo che già inizia a rodere dall’interno le certezze musicali appena acquisite dagli altri grandi, come quando gli storici intravedono i prodromi del crollo futuro già nell’epoca gloriosa di Augusto o in quella del Re Sole. Per quanto riguarda la Sesta sinfonia, si tratta del penultimo tassello – dopo la Terza, eseguita l’anno scorso – dell’integrale beethoveniana che il maestro Balleello e la sua orchestra hanno portato avanti nel corso degli anni. Ci auguriamo, e crediamo che con noi se lo auguri tutto il pubblico, di poter presto ascoltare anche la Nona, che sarebbe perfetto coronamento a tanto impegno.

[A cura di Massimo Sacchi]

Per visualizzare le note estese al programma di sala cliccare qui (versione PDF)

Orchestra da camera della città di Legnano Franz Joseph Haydn
sito web: www.orchestralegnano.org
e-mail: orchestralegnano@alice.it